La lavastoviglie – Apparecchio ad alta efficienza energetica

A differenza del lavaggio manuale delle stoviglie, che di solito si basa sullo sfregamento fisico delle superfici montate sulle stoviglie per rimuovere lo sporco, le particelle di cibo e la polvere, la lavastoviglie meccanica pulisce semplicemente spruzzando acqua calda imbevuta d’acqua, di solito tra i quarantacinque e i settantacinque gradi, sulle stoviglie, con impostazioni di temperatura più basse utilizzate per gli oggetti più delicati. Le gamme di temperatura si basano sul materiale delle stoviglie e su altri fattori come il ciclo di pulizia della lavastoviglie. Le lavastoviglie possono essere dotate di una varietà di cicli di pulizia, a seconda di quanto spesso la lavastoviglie sarà utilizzata.

Le lavastoviglie hanno una potenza di lavaggio diversa a seconda delle loro dimensioni. Le lavastoviglie piccole, che di solito stanno in un bancone della cucina, hanno una potenza di lavaggio da cinquecento a mille galloni. Le lavastoviglie medie hanno una potenza di lavaggio da milleduecento a millecinquecento galloni e le lavastoviglie grandi hanno una potenza di lavaggio da mille a tremila galloni. L’asciugatura dei piatti con una lavastoviglie richiede un consumo energetico inferiore perché non è necessario il calore. Il consumo energetico di una lavastoviglie dipende anche dal numero di vestiti che devono essere lavati.

Per risparmiare energia, la maggior parte delle lavastoviglie sono dotate di un sistema di autodiagnostica per monitorare la potenza di lavaggio e la durata del ciclo. Alcune lavastoviglie hanno opzioni per impostare un ciclo di risciacquo automatico dopo ogni carico o in base a un programma specifico. Alcune lavastoviglie hanno anche impostazioni per controllare la quantità di acqua usata durante il ciclo di risciacquo. Le impostazioni possono essere modificate per controllare la potenza di lavaggio complessiva e la quantità di acqua usata. Le lavastoviglie aiutano a prevenire la perdita di liquido per spruzzi, aiutando il liquido a gocciolare dalle superfici della lavastoviglie e in una vasca sotto o fuori della lavastoviglie.

Insomma diciamo che spesso occorre utilizzare al meglio la nostra lavastoviglie ma occorre anche cercare magari una serie di informazioni riguardo ai modelli che si possono trovare sul web. In questo caso è bene cercare comunque una serie di suggerimenti e consigli direttamente sul web, magari andando a leggere le recensioni che si possono trovare. Se volete anche trovare tutti i consigli specifici sui vari modelli e i vari marchi in commercio vi invito a cliccare sul link che vi lasceremo in fondo a questo articolo.

Per maggiori informazioni sull’argomento potete visitare il seguente sito internet.